Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Console – Universal Audio – Tutorial Italiano

Ciao, sono Marcello De Carolis ed oggi vedremo insieme le infinite possibilità di Console, l’applicazione di Universal Audio che permette di gestire e far dialogare la tua scheda audio universal audio con la tua DAW

Vedremo come funziona con la mia Apollo x4, ma il funzionamento è lo stesso con tutte le Apollo di Universal Audio.

Ti ricordo che ho acquistato la mia Apollo x4 da Firefly Audio Music Shop ad un prezzo veramente vantaggioso.

Se vuoi scoprire le offerte del mio negozio di strumenti musicali di fiducia ecco il link https://www.fireflyaudio.it. Inoltre se hai bisogno di un consiglio, o sei alla ricerca di una perla musicale che può essere un semplice cd o vinile, delle corde, fino alle tue “fantasie musicali più sfrenate”, puoi rivolgerti a Firefly. In Fabio, Rocco e tutto lo staff del negozio troverai persone eccezionali e preparatissime che potranno consigliarti al meglio e soddisfare le tue richieste.

Firefly Audio Music Shop di Potenza

Ti dico solo che con me ci riescono da oltre 25 anni e chi mi conosce sa quanto sono esigente in campo musicale su tutto. Ti racconto solo un piccolo aneddoto: una mattina in negozio cercavo un metronomo, Fabio aveva preso oltre 50 metronomi per farmeli provare e farmi scegliere quale mi piaceva di più. All’improvviso è entrato un signore che ha chiesto un metronomo, il più semplice, e guardando me sommerso di metronomi si è quasi spaventato non sapendo dell’esistenza di un’infinità varietà di metronomi e capendo quanto possa essere un “cliente difficile” alla ricerca del prodotto giusto, anche il più semplice. Quindi, se Firefly soddisfa me, non puoi che provare anche tu farti soddisfare musicalmente da Firefly.

Ma ora, ritornando ad Universal Audio, vediamo come si comporta Console sul mio Mac.

Universal Audio Console

Console di Universal Audio si presenta come un mixer analogico all’interno del tuo computer.

Infatti hai i vari canali nei quali puoi regolare gain, mettere in insert i plugin UAD, regolare i fader e rinominare i vari canali a tuo piacimento.

Universal audio console

Creare più finestre di Console

La prima funzione molto importante di console è la possibilità di moltiplicarla in più finestre

Per fare questo ti basta andare sul simbolo Universal Audio sulla barra dei menu del tuo Mac e clicca su New Console Windows, oppure Menu > File > New oppure premere Command + N sulla tastiera del tuo Mac.

A cosa ti serve?

In realtà questa funzione è molto utile: se, per esempio, stai registrando più musicisti puoi dare ad ognuno di loro un iPad collegato al Mac in modo che autonomamente possono regolare il loro ascolto.

I settings di Console

Per accedere ai settings di Console clicca sul pulsante Settings in basso a sinistra oppure vai su Menu > View > Settings oppure premi il tasto Command + , sulla tua tastiera.

Hardware

In Hardware puoi:

  • regolare il sample Rate,
  • scegliere la sorgente di Clock,
  • scegliere se vuoi specchiare digitalmente le uscite,
  • impostare se compensare il Delay di input,
  • scegliere quante uscite cuffie avere,
  • scegliere quante uscite alternative avere.

Inoltre, nel caso utilizzi più Device, puoi gestirli e scegliere per ognuno:

  • Il digital input e il digital output, se in S/PDIF o in ADAT;
  • Il livello dei monitor, che puoi abbassare di 6 DB nel caso già a volume basso hai un volume troppo alto;
  • Il livello degli output 1-2 e 3-4;
  • Il Channel DSP pairing ti permette di scegliere se avere più virtual Channel oppure avere più potenza per i plugin.
Hardware settings di console

I/O Matrix

Su I/O Matrix puoi gestire tutti gli ingressi ed uscite della tua scheda audio Apollo.

Puoi scegliere:

  • La modalità di visione;
  • Creare i tuoi preset e salvarli;
  • Il numero di input e di output;
  • Se editare simultaneamente i diversi device;

Sotto puoi scegliere il nome dei singoli input e output dei tuoi Device in modo che li vedrai allo stesso modo sulla tua DAW.

i/o matrix di universal audio

Display

Su display puoi scegliere:

  • Il tipo di metering, se Pre-Fader o Post-Fader (ti consiglio di tenerlo su Pre-Fader in modo che puoi fare già il gain staging su console);
  • Per quanto tempo tenere il clip dei singoli canali, scegliendo tra non tenerlo fino ad infinito;
  • Per quanto tempo tenere il Peak dei canali scegliendo tra non tenerlo fino a 10 secondi;
  • Scegliere se avere i plugin sempre sopra la finestra di console;
  • Scegliere se mostrare o meno il nome dei device sul mixer;
display setting di console universal audio

Plug-ins

Su plug-ins puoi vedere tutti i plugin UAD e il loro stato.

Su ognuno puoi scegliere se nasconderlo, avere delle informazioni a riguardo o comprarlo. A quelli acquistati sarà segnata l’autorizzazione per ogni device e non ci sarà la voce per acquistarli.

Per quelli non acquistati, per non avere confusione, ti consiglio di nasconderli cliccando su Hide in modo che vedrai solo i plugin che puoi utilizzare.

Plugin UAD universal Audio

Midi

Su midi puoi gestire i tuoi device midi nel caso li hai.

Midi universal audio

Menu di Console

Su Console il menu si divide in quattro parti: File, Edit, View, Help.

Il menu file

Sotto il menu File troviamo le voci:

  • New: per aprire una nuova finestra di Console;
  • Open: per aprire un template salvato;
  • Save: per salvare il template attuale sovrascrivendo quello in uso;
  • Save As: per salvare il template attuale come un nuovo template.
Menu file di Console universal audio

Edit

Nel menu Edit trovi:

  • Undo: per annullare l’ultima modifica;
  • Redo: per ripristinare l’uno precedente;
  • Remove all: ti permette di selezionare di rimuovere tutti i plugin, quelli in insert, quelli negli aux e quelli in Unison;
  • Enable All: per attivare tutti i plugin scegliendo come prima;
  • Disable All: per disattivare tutti i Plugin scegliendo come prima.
Menu edit di Console universal audio

View

Sotto la voce View trovi diverse modalità di visualizzazione della tua Console.

Puoi selezionare tra:

  • mostrare o nascondere i Returns;
  • mostrare o nascondere gli inputs;
  • nascondere i device offline.

Inoltre puoi passare nella modalità:

  • Overview (puoi accedere anche con il comando rapido Command + 1 o selezionarlo nel riquadro a sinistra) per visualizzare tutte le funzionalità del mixer;
  • Inputs: (puoi accedere anche con il comando rapido Command + 2 o selezionarlo nel riquadro a sinistra) per concentrarti solo sugli input;
  • Insert: (puoi accedere anche con il comando rapido Command + 3 o selezionarlo nel riquadro a sinistra) per visualizzare solo gli inserts di ogni canale;
  • Sends: (puoi accedere anche con il comando rapido Command + 4 o selezionarlo nel riquadro a sinistra) per visualizzare i sends di ogni canale selezionando le varie uscite. Inoltre puoi anche selezionare di non visualizzare più il mixer in modo da poter dare questa finestra ai singoli musicisti per poter fare il proprio routing.

Puoi scegliere inoltre di mostrare o chiudere le finestre dei plugin e infine puoi passare ai settings.

Menu view di Console universal audio

Help

L’ultima voce del menu è help che ti permette di accedere ai documenti guida di console e di tutti i plugins.

Menu help di Console universal audio

Rinominare i singoli canali in Console

Per prima cosa, cliccando in basso ad ogni fader, puoi rinominare ogni canale a tuo piacimento, compresi quelli virtuali.

Rinominare i canali di Universal Audio console

Assegnare l’uscita del Mac su dei virtual channel di Console

Un accorgimento che ti consiglio di adottare è quello di assegnare l’uscita del Mac ad un Virtual Channel.  Per fare questo fai il link a due virtual chanel (per farlo clicca sotto il fader e seleziona link).

Vai su configurazione MIDI Audio (puoi cercarlo con la ricerca spotlight del Mac).

Seleziona la tua Apollo e clicca su Configura altoparlanti.

Si aprirà la schermata che ti permette di scegliere l’uscita di destra e di sinistra. Clicca su ogni singola voce e seleziona il virtual channel che vuoi (ad esempio virtual 1 per a sinistra e virtual 2 per a destra).

Le funzioni su ogni singolo canale di Console

Passiamo ora alle funzioni presenti su ogni singolo canale. Molte di queste funzioni puoi attivarle anche direttamente dai tasti presenti sulla scheda audio.

Per prima cosa puoi selezionare se utilizzare l’ingresso microfonico o line con un semplice click su Console o schiacciando il tasto dedicato sulla scheda schiacciando prima il tasto preamp (in console si accenderà un Led per indicare quale canale stai modificando). Per l’ingresso ad alta impedenza verrà selezionato automaticamente non appena inserisci un jack all’interno degli ingressi dedicati della scheda.

Puoi mettere anche un passa-alti, attivare la phantom, mettere un pad a -20 db e invertire la polarità sia dalla scheda che da console.

Inoltre dalla scheda puoi anche linkare semplicemente i canali selezionati.

Ruotando la manopola fisica della scheda o quella digitale di Console puoi regolare il gain del canale.

La tecnologia Unison

In Console, sotto la manopola del gain, trovi quella che per me è la vera forza di Universal Audio: la tecnologia Unison.

Questa tecnologia ti permette di inserire alcuni plugin UAD per poter regolare il gain come se avessi a disposizione il dispositivo fisico emulato dal plugin. E devo dire che l’emulazione è davvero molto vicina al dispositivo analogico.

Ma presta bene attenzione ad una cosa: il plugin inserito in Unison registrerà la traccia con quel suono, non potrai più avere il suono pulito come senza plugin.

Perché inserire un plugin in Unison

A questo punto di sicuro ti starai chiedendo: ma se non posso tornare più indietro perché dovrei inserire i plugin in Unison? La risposta è semplice se ti poni questa domanda: se hai a disposizione un preamplificatore neve lo useresti utilizzandolo direttamente per registrare o lo utilizzeresti come reamp della traccia?

Se, come me, lo utilizzeresti per registrare direttamente la traccia, capisci il senso di Unison: dando il gain dal plugin ottieni un suono che non potrai mai ottenere utilizzando lo stesso plugin con gli stessi Setting in post-produzione.

Insert dei canali in Console

Nella parte inferiore puoi trovare dove inserire i plugin. Se schiacci su insert accedi ai vari preset di Universal Audio, se invece vuoi inserire i plugin singolarmente puoi farlo cliccando sul simbolo +. Puoi scegliere se utilizzare i plugin solo per l’ascolto oppure registrarli direttamente nella tua DAW. Per fare questo puoi selezionare a destra sotto insert effect il tasto UAD MON per utilizzare i plugin solo per il routing; oppure seleziona UAD REC per registrare il suono processato.

Puoi anche scegliere di registrare i plugin solo per un singolo canale andando nella vista inputs e schiacciando sul canale che ti interessa UAD MON o UAD REC.

Attenzione, questa funzione non cambierà la funzionalità UNISON che continuerà a registrare la traccia processata nella tua DAW.

Send dei canali in Console

Per ogni canale puoi decidere i send: puoi scegliere se mandarli in due aux che potrai gestire a tuo piacimento oppure decidere di mandare il segnale alle diverse uscite delle cuffie. Fai attenzione però al volume generale delle cuffie che non è regolabile da Console ma solo dalla scheda audio schiacciando il tasto monitor e regolando il volume con la manopola.

Ultime funzioni dei canali

Per ogni canale puoi regolarne il pan, metterlo in mute (ti consiglio di tenerli tutti in mute se sei in home Recording con regia e sala ripresa non separate), mettere in solo il canale e regolare con il fader il volume. Questi settaggi sono disponibili solo per regolare l’ascolto dai monitor ma non influenzeranno la registrazione nella tua DAW.

Aux

Gli aux di Console sono molto utili per creare della mandate da ogni canale. Puoi per esempio utilizzarlo per i reverberi o come meglio preferisci.

Per inserire gli effetti puoi farlo inserendo i plugins negli insert come fai nei vari canali.

Sotto regoli la mandata alle varie cuffie che gestisci separatamente.

Puoi scegliere schiacciando il tasto pre o post se avere i fader in pre o in post.

Infine puoi scegliere se avere l’aux in mono oppure metterlo in mute per l’ascolto nei monitor. Con il fader andrai a regolare il volume dell’aux nei monitor.

Il talkback 

La Apollo x4 ha il microfono integrato per il talckback. Attivando la CTRL ROOM di console puoi regolarne il volume per ogni singola uscita delle cuffie ed inserire i plugin come sugli altri canali.

Per attivarlo puoi farlo con un click su talk di Console o premendo il tasto dedicato sulla tua scheda audio.

Dim amount

Il Dim amount è uno strumento utile che ti permette di abbassare di quanti db preferisci velocemente. Su console hai la manopola per regolare i DB e il tasto per attivarlo. Puoi anche attivarlo direttamente dalla tua scheda.

SOURCE

SOURCE è uno strumento molto utile: infatti ti permette di scegliere cosa ascoltare nei monitor. Quindi puoi scegliere se ascoltare il mix che stai facendo su console oppure ascoltare le diverse uscite delle cuffie. Immagina di fare il routing ad un musicista, ma ti sta facendo impazzire, selezionando la sua uscita cuffie puoi ascoltare anche tu quello che ascolta lui.

CUE OUTPUTS 

Cue Outputs ti consente di scegliere come instradare le varie uscite delle cuffie. Infatti puoi scegliere se tenerle separate oppure potresti anche scegliere di tenerle tutte uguali. Ma puoi ancora scegliere di dare ad una o tutte le cuffie ciò che ascolti tu dalla regia schiacciando il tasto MIX. Puoi anche scegliere di dare il segnale in mono. E infine puoi scegliere di usare come cuffia le line out della tua scheda.

MONO, MUTE e regolazione volume uscite in Console

Infine le ultime regolazioni che puoi fare con console e la tua Apollo di Universal Audio riguardano le uscite sulle tue casse.
Puoi scegliere se ascoltare in mono o mettere in mute il tutto con un click su console sui tasti dedicati oppure schiacciare i tasti dedicati sulla scheda audio.

Per regolare l’uscita delle casse puoi farlo girando la manopola fisica della scheda o quella digitale di Console.

Ti ricordo che per regolare le uscite delle cuffie puoi farlo solo dalla scheda schiacciando il tasto monitor per andare a selezionare la cuffia che vuoi regolare e girare la manopola

I modifiers di Console

I tasti modifiers presenti sul lato sinistro di Console sono utili per aiutarti in alcune funzioni.

Attivando il tasto Power puoi attivare o disattivare velocemente i plugins che hai inserito.

Con il tasto Remote attivo puoi rimuovere i plugin velocemente.

Il tasto Copy ti permette di copiare il plugin e le tue impostazioni su altri canali.

Attivando il tasto Isolate ti permette di isolare un singolo canale.

Con il tasto Default attivo ovunque tu clicchi reimposti il valore di default.

La barra inferiore di Console

Nella barra inferiore puoi regolare il tempo, utile per impostare un delay o per capire la velocità con il tap.

Puoi scegliere il sample rate a cui lavorare.

Puoi impostare la sorgente di Clock, se interno o dallo S/PDIF.

Visualizzare il livello di DSP utilizzato.

Impostare il virtual channel in Console di Logic e del click

Infine, un consiglio molto utile che posso darti è quello di mandare l’uscita di Logic e del click su dei virtual channel in modo da poterli regolare facilmente quando fai il routing.

Le uscite di Logic sui virtual channel

Per mandare le uscite di Logic su un virtual channel stereo o su due mono vai in preferenze (Command + ,) > audio > I/O Assignements > Output e su output nella finestra a comparsa seleziona la coppia di virtual channel che preferisci. Ti consiglio di disattivare il mirroring per evitare che il suono venga raddoppiato e quindi distorto.

Virtual channel per il click

Per impostare un virtual channel per il click sul mixer di logic vai nella traccia del click, clicca su output e scegli il virtual channel che vuoi (puoi anche scegliere di tenerlo in mono occupando solo un virtual channel).

Considerazioni finali su Console

Ovviamente questa è solo una parte delle infinite possibilità di Console di Universal Audio. In base al tipo di lavoro che devi fare, dal semplice routing di un musicista ai routing più complessi di più musicisti con esigenze di ascolto diverse, Console riesce a gestire il tutto semplicemente dandoti la semplicità di un’interfaccia analogica ma con funzionalità digitali.

Ti ricordo che tutti i plugin di universal audio girano sul dsp interno della scheda quindi non sovracccaricano la cpu del computer e ti permettono un ascolto con zero latenza prestandosi sia ad un uso in studio di registrazione che ai live.

E se vuoi entrare nel mondo universal audio o fare un upgrade della tua Apollo, ti ricordo che puoi acquistare da Firefly audio music shop di Potenza tutto ciò che vuoi. E se le tue fantasie musicali sono altre non temere, puoi rivolgerti sempre a Firefly audio music shop di Potenza, e anche nel caso cerchi un prodotto particolare che non c’è sul sito, puoi ordinarlo chiamando o scrivendo una mail e in tempi rapidi e ad un prezzo vantaggioso potrai averlo a casa tua.

Quindi per oggi ti saluto e ti invito a seguire il mio sito www.marcellodecarolis.com, seguirmi sui miei social  FacebookInstagram e Spotify ed iscriverti al mio canale YouTube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla mia musical newsletter

Rimani sempre informato sulle mie news musicali, i prossimi concerti, produzioni musicali, discografia... e anche alcuni miei consigli sulla musica, sulla chitarra battente, chitarra classica e per tutto ciò che riguarda il mondo musicale.

it_ITItalian