Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Franco Cavallone – Festa – Sonatina Lucana per Chitarra Battente

Sono felice di farti ascoltare la prima registrazione di “Festa” di Franco Cavallone per Chitarra Battente sola. Festa fa parte della “Sonatina Lucana” per Chitarra Battente sola scritta dal compositore Piemontese.

Franco Cavallone

Franco Cavallone è uno dei più importanti autori nel panorama delle sei corde: vanta una produzione estremamente ricca e di alto profilo per strumento solista, in formazione da camera e orchestrali. Le sue opere sono state pubblicate dalle maggiori case editrici e incise dai più grandi chitarristi del panorama internazionale.

La “Sonatina Lucana” per Chitarra Battente sola di Franco Cavallone

Il maestro Franco Cavallone, durante il mese di marzo 2020, ha composto e a me dedicato la “Sonatina Lucana” per Chitarra Battente.

La composizione non vuole descrivere musicalmente le varie cartoline Lucane, ma sono impressioni avute dal compositore durante un suo viaggio in Basilicata.

Tuttavia ogni movimento della Sonatina Lucana ha un titolo descrittivo:

  • I – Tra i monti
  • II – Gli ulivi sul mare
  • III – Festa
  • IV – Le grotte di tufo
  • V – Quadriglia

Ovviamente, per me è una gioia ricevere nuova musica per Chitarra Battente e non potevo che scegliere di registrareFesta”.

Un repertorio nuovo per la Chitarra Battente

La “Sonatina Lucana” del maestro Franco Cavallone, insieme ad “Albero Solitario”, il “Concerto di Matera” di Angelo Gilardino e la “Suite Breve” di Kevin Swierkosz-Lenart rafforza ancora di più il nuovo ruolo colto della Chitarra Battente. E la visione di un nuovo repertorio solista di Chitarra Battente diventa sempre più vivida.

Festa di Franco Cavallone

Tra i 5 movimenti della Sonatina Lucana ho deciso di incidere in anteprima e condividere il terzo movimento, Festa appunto. L’intera composizione farà parte di un mio prossimo lavoro discografico con brani di vari compositori colti diventati anche loro “sognatori di Chitarra Battente”.

Il brano raccoglie le impressioni del maestro Cavallone delle nostre feste lucane.

Infatti il brano si sviluppa con schemi melodici e armonici apparentemente ripetitivi, ma che si evolvono man mano verso nuove strade. L’andamento ritmico è rafforzato dalla presenza dei rasgueado che ogni volta mutano ritmicamente e armonicamente continuando ad avviare il brano verso nuove strade.

Ma ora non voglio svelarti gli altri tecnicismi compositivi, lascio che sia tu a scovarli ed apprezzarli nella mia interpretazione.

Per non perdere tutte le mie novità e quelle relative alle nuove musiche per Chitarra Battente ti invito a seguire il blog del mio sito www.marcellodecarolis.com. Ed anche le mie pagine Facebook, Instagram, Spotify ed iscriverti al mio canale YouTube.

Lascia un commento

Iscriviti alla mia musical newsletter

Rimani sempre informato sulle mie news musicali, i prossimi concerti, produzioni musicali, discografia... e anche alcuni miei consigli sulla musica, sulla chitarra battente, chitarra classica e per tutto ciò che riguarda il mondo musicale.

it_ITItalian
it_ITItalian